Menu

La piena inclusione degli alunni diversamente abili è un obiettivo che la nostra scuola persegue attraverso un’intensa ed articolata progettualità, valorizzando le professionalità interne e le risorse offerte dal territorio.

E’ stato attivato, anche quest’anno come da tradizione, ormai, un progetto di gita formativa extra – scolastica, presso Casalbordino Lido (CH),  rivolto agli allievi diversamente abili, che frequentano il nostro istituto e che ha come obiettivo quello di far sviluppare loro, abilità operative e sociali e acquisire piccole autonomie.

Il progetto nasce dall’esigenza di intervenire in maniera più significativa sulle difficoltà che tali allievi incontrano nel loro percorso formativo e scolastico e nella necessità di fare esperienze di tipo pratico-operative.

Migliorare la gestione della vita quotidiana e a facilitare l’integrazione al fine di far aumentare la loro fiducia nelle proprie capacità e potenzialità per agire al meglio nella società.

Le attività previste nel progetto, si orientano al miglioramento dell’integrazione educativa e sociale e hanno lo scopo di favorire l’acquisizione, di un cospicuo bagaglio di abilità che concorrono allo sviluppo globale della loro personalità, considerata sotto il profilo cognitivo, fisico, affettivo e sociale.

Il progetto consente di sperimentare attività con l’uso del denaro, potenziare l’orientamento (leggere e scrivere le informazioni stradali, riconoscere le fermate dei mezzi pubblici di trasporto), incentivare la comunicazione (saper chiedere, usare le formule di cortesia) e incoraggiare l’uso dei servizi (negozi, supermercati, uffici) presenti nel territorio.

Un ringraziamento ai docenti e assistenti educatori, che si sono impegnati a trovare risorse finanziarie, vendendo ed acquistando i prodotti di falegnameria, di cartotecnica e di informatica , realizzati dagli allievi dei percorsi personalizzati disabili, per recuperare una parte dei fondi, atti a coprire il costo degli “imprevisti”, sempre presenti!

 

 

Notizia del 30 giugno 2017 Nelle categorie Bergamo · Notizie ABF · Senza categoria