Menu

Di fronte a una platea di oltre 500 studenti, insegnanti e istituzioni, è stato presentato presso la sede di Ubi Banca a Brescia il progetto “Cittadini d’Europa”, promosso nelle scuole secondarie superiori delle province di Brescia, Bergamo, Varese, Torino e Genova.

Il progetto “Cittadini d’Europa” è un percorso innovativo, un nuovo progetto in versione sperimentale, teso a formare cittadini sempre più attivi, responsabili, informati del proprio presente e padroni dei mezzi che hanno a disposizione. Una nuova sfida che punta a portare nelle classi coinvolte il tema dell’Europa, attraverso l’utilizzo in classe del quotidiano, sia cartaceo che digitale, gestito in piena autonomia da parte dei docenti che potranno contare su un supporto didattico realizzato appositamente per loro: un aiuto mirato e ragionato realizzato grazie al pool di formatori dell’Osservatorio, che ha studiato il modello formativo da introdurre nelle scuole, così da portare nelle aule moduli efficaci di formazione e informazione sull’Unione Europea, sulle Istituzioni europee e sui valori fondamentali dell’Unione.

Erano presenti per Azienda Bergamasca Formazione gli allievi del CFP di Trescore Balneario  accompagnati dal prof Giuseppe Piccoli che è il referente dell’Osservatorio Permanente Giovani Editori del centro di Trescore Balneario  il quale si dice entusiasta dell’opportunità che hanno avuto; confrontarsi con altre realtà scolastiche, ascoltare temi sul presente e sul futuro dell’Unione Europea ha certamente avvicinato gli allievi al Tema.

Notizia del 12 aprile 2017 Nella categoria Trescore Balneario