Menu

L’ operatore agricolo è una figura in grado di collaborare nella gestione dell’azienda e di svolgere attività relative all’allevamento di animali domestici con competenze nello svolgimento delle operazioni fondamentali attinenti alla produzione zootecnica e vegetale nonché operazioni di trasformazione dei prodotti agricoli e zootecnici primari.
L’operatore agricolo interviene, a livello esecutivo, nel processo lavorativo con autonomia e responsabilità, attraverso l’applicazione e l’utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni che gli consentono di svolgere attività con competenze tecniche specifiche riguardo l’allevamento di animali, la trasformazione dei prodotti primari dell’azienda, la silvicoltura e la salvaguardia dell’ambiente.

COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

Al termine del triennio l’operatore agricolo è in grado di affrontare i seguenti compiti professionali:

  • Applicare tecniche e metodi di allevamento di animali domestici;
  • Effettuare interventi di cura e tutela dell’ambiente silvestre e naturale montano;
  • Gestire superfici boschive ai fini della protezione del territorio
  • Eseguire le operazioni fondamentali attinenti alla coltivazione di piante arboree, er-bacee, ortofloricole;
  • Eseguire operazioni di trasformazione di prodotti agricoli e zootecnici;
  • Utilizzare in autonomia e sicurezza macchine, attrezzi, impianti e strutture nei vari processi di produzione di natura agricola;
  • Svolgere attività relative alla gestione amministrativa dell’azienda agricola;
  • Applicare le norme di igiene e sicurezza.