Menu

L’operatore del legno è una figura professionale in grado di eseguire, individualmente o in collaborazione con altri, i processi di produzione di mobili e di arredamenti.
È in grado di utilizzare in autonomia strumenti di lavoro tradizionali ed attrezzature infor-matizzate; opera in collaborazione la scelta dei materiali e controlla i processi esecutivi nel rispetto degli standard qualitativi di riferimento. Conosce e utilizza le tecnologie di produzione, le fasi tecniche standard e i materiali, necessari alla realizzazione di un prodotto.

COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

L’operatore del legno è in grado di affrontare i seguenti compiti professionali:

  • Interpretare e realizzare disegni e documentazione tecnica;
  • Organizzare il lavoro in termini di spazi, tempi e strumenti anche in funzione del controllo di standard di qualità;
  • Operare la corretta scelta dei materiali, delle attrezzature e dei macchinari necessari alle lavorazioni;
  • Applicare comportamenti coerenti alle norme anti-infortunistiche, di sicurezza sul lavoro, di salvaguardia ambientale e di igiene personale;
  • Eseguire lavorazioni al banco con attrezzature manuali ed altri dispositivi di lavoro;
  • Costruire e assemblare un arredo e/o singole parti di esso utilizzando M.U. tradizionali o automatizzate;
  • Applicare al prodotto i dispositivi tecnici e meccanici necessari alla realizzazione ed al funzionamento del prodotto;
  • Operare semplici modifiche su programmazioni CAD-CAM per l’esecuzione di la-vorazioni;
  • Eseguire operazioni di assemblaggio, installazione e collaudo di mobili o prodotti prefabbricati.