Menu

L’operatore elettrico è una figura professionale in grado di disegnare e realizzare semplici impianti elettrici, in grado di effettuare l’installazione e la manutenzione di impianti civili di illuminazione, segnalazione, sicurezza, distribuzione dell’energia elettrica e di semplici impianti industriali con un livello di autonomia di tipo esecutivo, alle dipendenze e sotto la supervisione di un responsabile.

COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

Al termine del triennio l’operatore elettrico è in grado di:

  • Definire e pianificare fasi/ successione delle operazioni da compiere sulla base delle istruzioni ricevute e del progetto dell’impianto elettrico.
  • Approntare strumenti e attrezzature necessari alle diverse fasi di attività sulla base del progetto, della tipologia di materiali da impiegare, del risultato atteso;
  • Monitorare il funzionamento di strumenti e attrezzature, curando le attività di manutenzione ordinaria;
  • Predisporre e curare gli spazi di lavoro al fine di assicurare il rispetto delle norme igieniche e di contrastare affaticamento e malattie professionali;
  • Effettuare la posa delle canalizzazioni, seguendo le specifiche progettuali;
  • Predisporre e cablare l’impianto elettrico nei suoi diversi componenti, nel rispetto delle norme di sicurezza e sulla base delle specifiche progettuali e delle schede tecniche;
  • Effettuare le verifiche di funzionamento dell’impianto elettrico in coerenza con le specifiche progettuali;
  • Effettuare la manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti elettrici, individuando eventuali anomalie e problemi di funzionamento e conseguenti interventi di ripristino.