Menu

Fondazione Cariplo, Azienda Bergamasca Formazione e CFP di Clusone insieme su un nuovo progetto per SCUOLA21

“…il cibo sia lo strumento ideale per sperimentare e promuovere un’educazione articolata, complessa e creativa che dia valore all’interdipendenza, all’ambiente e ai beni comuni” *

*Manifesto di Slow Food per l’educazione

 Il CFP di Clusone partecipa con il progetto “Bio.divers@Mente” al  bando “Scuola21” percorso sulla biodiversità, promosso e finanziato da Fondazione Cariplo per i prossimi due anni formativi.

Le classi coinvolte sono:

2^ A Operatore della ristorazione (Cuochi)

2^ D Operatore della panificazione/pasticceria (Panettieri/Pasticceri)

Il percorso educativo proposto per le due classi seconde, grazie all’appoggio di Slow Food, avrà diversi temi di fondo, come la conoscenza del concetto di  biodiversità, la comprensione dei differenti sistemi globale e locale per la produzione di cibo e le differenze sostanziali che essi comportano ai fini della conservazione della biodiversità, l’apprendimento dell’ampio significato del concetto di cibo Buono, Pulito e Giusto, l’acquisizione di capacità critica nella scelta degli alimenti attraverso la lettura dei dati in etichetta.

Dalla terra passeremo alla tavola: semplici attività di trasformazione delle materie prime locali, permetteranno di creare piatti che nei colori, negli odori e nei sapori rispecchino la biodiversità del territorio. La rete costituita con l’aiuto di Slow Food permetterà di sperimentare scambi esperienziali e didattici tra scuole, avvicinerà amministrazioni, imprese, associazionismo, operatori culturali, media ecc., in modo da rendere efficace un processo di “alfabetizzazione” alla cultura della difesa della biodiversità e come imparare ad utilizzarla in modo sostenibile.

Il titolo del progetto,” BIO.divers@Mente” sottolinea la possibilità da parte dei ragazzi di fare un passo avanti e di immaginare un mondo, nell’ambito del quale sia ancora possibile, anche attraverso l’adozione di comportamenti più responsabili, la promozione di strategie e l’utilizzo di strumenti che migliorino la qualità della vita, senza compromettere gli equilibri dell’ecosistema.

BIODIVERS@MENTE

Presentazione SCUOLA21

Notizia del 12 gennaio 2015 Nelle categorie Clusone · Scuola 21