Menu

IL TONNO DI MAIALE: tra Cucina e Grammatica

 Il tonno di maiale è una ricetta tipica contadina. In passato, quando nelle cascine venivano macellati i maiali, non esistendo i frigoriferi vennero inventate ricette per conservare più a lungo la carne. Si chiama in questo modo poiché la carne, stando nell’olio per qualche giorno a macerare, diventa tenera come il tonno. Deve necessariamente essere cucinato almeno un giorno di anticipo e pare che questo piatto sia nato per far sì che contadini, tornando dal lavoro sui campi, potevano immediatamente rifocillarsi trovando e un piatto già pronto per essere consumato. La carne di maiale lessata e lasciato a macerare nell’olio diventa tenerissima e si può gustare anche freddo in estate.

Tonno di Maiale

IL PANE RUSTICO: tra Tradizione e Innovazione

 Il pane rustico è un pane ricco di fibra ma con aromi diversi e più ricchi rispetto al comune prodotto di solo frumento integrale. La presenza di fibra insolubile e solubile (betaglucani), in abbinamento con lievito madre e arricchita di acido lattico, consente un notevole abbattimento dell’indice glicemico. Il germe di grano incrementa l’apporto di sapore e nutrienti.
Notizia del 26 novembre 2014 Nelle categorie Scuola 21 · Treviglio