Corso Adulti
  • area: Agroalimentare
  • durata: 1000 ore
  • data di inizio: 30/11/2021
  • certificazione: Attestato abilitante
  • costo:
  • posti previsti: 30

Dopo il successo della prima edizione, ABF apre le iscrizioni per la seconda edizione del corso IFTS dedicato alla figura professionale del tecnico per la valorizzazione dei prodotti nella filiera lattiero casearia.

Con il suo maggiore focus sul formaggio, il corso è organizzato per dare ai partecipanti le nozioni necessarie anche in ambito economico e turistico. 

Risposta positiva da alunni e aziende

Con il sold-out dell’edizione 2020, a novembre di quest’anno partirà la seconda edizione. Ma i partecipanti non sono gli unici entusiasti. Anche le aziende del territorio, da anni impegnate nella valorizzazione e nella promozione del lattiero caseario italiano sono molto contente della nascita e della conferma di questo corso. La necessità di creare figure professionali nuove ed altamente specializzate nell’ambito è infatti emersa direttamente nelle aziende. 

Il corso

Quella del tecnico per la valorizzazione dei prodotti nella filiera lattiero-casearia è una nuova figura professionale capace, a partire da una conoscenza approfondita dei processi produttivi, di mettere a sistema lungo tutta la filiera, competenze e risorse per l’ottimizzazione dell’incontro tra domanda e offerta, supportando le aziende nello sviluppo di:

  • processi di preparazione dei prodotti all’insegna di standard legati alla qualità, sicurezza e tipicità;
  • attività di branding e informazione sulla storia e le caratteristiche dei prodotti;
  • strategie di promozione in sinergia con le proposte del turismo culturale locale, utilizzando al contempo strumenti tradizionali ed innovativi.

Corso totalmente gratuito 

Il corso proposto da ABF, le cui lezioni si svolgeranno presso la sede di Bergamo, sarà totalmente gratuito ed avrà una durata di 1000 ore divise in due semestri. Di queste, 550 saranno dedicate ad esperienze di alternanza presso le aziende, mentre 450 saranno destinate ad attività formative d’aula e laboratoriali affidate, per il 70%, ad esperti provenienti dal mondo del lavoro o accademico.

Il percorso formativo è rivolto a giovani disoccupati fino ai 29 anni che risiedano (o sono domiciliati) in Lombardia e in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore o di un diploma professionale.

I percorsi IFTS

Il corso si colloca nel segmento di offerta formativa degli IFTS, corsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore. Si tratta di percorsi di livello post-secondario/post-diploma ancora poco conosciuti, ma molto validi in termini di efficacia formativa ed occupazionale. Dall’ultima indagine risulta, infatti, che il tasso occupazione al termine della formazione è circa dell’83%.

Si tratta di corsi che, per struttura rispondono in tempi rapiti e modi adeguati alla domanda delle aziende che necessitano di inserire figure altamente qualificate in possesso di competenze tecniche specifiche e specialistiche aggiornate proprie dei processi lavorativi che caratterizzano l’economia regionale.

Il percorso prevede al suo termine una prova finale, a seguito della quale verrà rilasciato un certificato di specializzazione tecnica superiore riconosciuto in ambito nazionale e comunitario.

La rete tra istituzioni ed aziende

Una delle principali caratteristiche dei corsi IFTS è data dalla condivisione del progetto formativo. Far sì che soggetti come l’Università, gli enti scolastici, le imprese  lavorino insieme nella stessa direzione, rende i corsi IFTS espressione concreta di un legame virtuoso tra attività economiche, territorio e sistema dell’istruzione e formazione professionale.

Nel caso del corso in oggetto, i soggetti coinvolti sono molteplici. Oltre ad ABF sono coinvolte le istituzioni scolastiche I.I.S. Rigoni Stern e ISIS Zenale Buttinone oltre che l’Università Statale di Milano e l’Università San Raffaele. Tra le associazioni partner del progetto abbiamo invece Coldiretti, Promoserio, ONAF, la Comunità Montana Valle Seriana e il Consorzio per la tutela dello Strachitunt. Tra le aziende Casarrigoni,  Latteria di Branzi, Caseificio Preziosa, Lavialattea, Caseificio Defendi Luigi, Treverde.

ABF crede che il percorso IFTS dedicato alla filiera del lattiero caseario sia un corso al passo con i tempi affinché possa dare un futuro professionale adeguato ai giovani. Per approfondire l’argomento, è possibile contattare ABF all’indirizzo abf_ifts@abf.eu o la sede ABF principale al n° 035/3693727.


    ISCRIZIONE GRATUITA AL CORSO IFTS

    Compila i campi del modulo sottostante, per la tua iscrizione GRATUITA al Corso IFTS.

    * Campi obbligatori