Da allieva ABF a titolare della Pasticceria Trussardi

Martina Oprandi, classe 1998, è stata allieva in ABF Clusone. Si è iscritta al nostro percorso di pasticceria e panificazione nell’anno 2012/2013, ha poi svolto tirocinio in classe seconda presso la Pasticceria Trussardi Adriano, conosciuta a Clusone anche come “Ti amo”. L’anno successivo, Martina ha chiesto di rinnovare l’esperienza, in modalità di apprendistato.
Una volta terminato il percorso di studi, anche grazie all’opportunità di stage organizzata dal nostro Istituto, è stata assunta lavorando per ben 5 anni a fianco del Maestro Trussardi, titolare della storica pasticceria di Clusone. Dopo il pensionamento di Adriano Trussardi avvenuto a fine 2020, Martina ha deciso di mettere in gioco ambizione e coraggio e di ritirare lei stessa la pasticceria.

L’inaugurazione della pasticceria si terrà sabato 13 marzo alle ore 15, naturalmente presso la nuova “Pasticceria Trussardi di Martina”, in Piazza della Rocca a Clusone. Il tutto sarà organizzato seguendo rigidamente le normative di prevenzione e tutela sanitaria in vigore.

L’intervista a Martina

ABF Clusone, dopo essersi messo in contatto con Martina, l’ha intervistata a distanza, in modo da capire come il percorso di studi presso “Azienda Bergamasca Formazione” avesse influito sul suo magnifico percorso. “La mia strada è sempre stata quella di fare la pasticcera” dice Martina entusiasta ed è stato proprio questo sogno, che verrà prestissimo incoronato, ad averla portata al nostro CFP.

ABF mi ha aiutata a raggiungere i miei obiettivi e a crescere perché all’interno ci sono sia delle materie tecniche sia una parte professionale, la quale ti permette di imparare nuove tecniche e lavorare con le materie prime, in modo da crescere, conoscere e mettersi poi in campo“.
Grazie alla collaborazione di ABF con le aziende sul territorio, Martina ha avuto l’opportunità di affacciarsi al mondo del lavoro tramite la Pasticceria Trussardi, nella quale è nato un percorso di crescita sia a livello professionale che personale.
Durante l’intervista Martina ha raccontato anche di come le specialità tipiche della prestigiosa pasticceria siano diventate man mano anche le sue, perfezionando sempre più la tecnica e l’elaborazione di dolci come il Biscotto Clusone e i grandi cannoncini (il doppio di quelli standard).

Con grande coraggio, Martina ha deciso di aprire la sua attività in un momento delicato come quello che stiamo passando, sfidando a gran forza il Covid-19 e lanciandosi in questa nuova avventura. All’idea di questo grandissimo passo non ha nascosto i suoi timori, ma racconta di come la sua passione e il grande aiuto fornito dal maestro Trussardi e della sua famiglia, siano riusciti a metterla in gioco.

Alla nostra ex allieva Martina facciamo un grandissimo in bocca al lupo.

Eccovi l’intervista: