ABF annuncia la nascita di un nuovo percorso IFTS dedicato ai prodotti del settore lattiero caseario per valorizzare turismo e gastronomia del territorio

ABF crede fermamente nella realizzazione di una formazione che sia al passo con i tempi affinché possa dare un futuro professionale adeguato ai giovani. È con questo spirito che l’istituzione formativa ha accolto con entusiasmo la richiesta espressa da alcune aziende e reti appartenenti al settore lattiero-caseario del territorio, come FORME, che hanno manifestato interesse nell’organizzazione di un nuovo percorso formativo per Tecnico per la valorizzazione dei prodotti nella filiera lattiero-casearia.

ABF lancia un nuovo percorso per il settore lattiero caseario

Progetto FORME

FORME è un progetto di rete incentrato sulla valorizzazione e sulla promozione del lattiero caseario italiano.

Tra i suoi principali obiettivi ci sono:

  • incrementare la percezione circa il valore dei formaggi italiani;
  • incrementare le vendite degli stessi;
  • diffondere il più possibile la conoscenza dei prodotti e dei luoghi in cui vengono prodotti;
  • valorizzare e diffondere modelli che tengano conto del benessere animale e dell’ambiente;
  • creare cultura della qualità.

Tecnico per la valorizzazione dei prodotti nella filiera lattiero-casearia

Si tratta di una nuova figura professionale capace di creare e dar ulteriore valore alle produzioni del settore lattiero-caseario. 

Il corso si propone di formare tecnici che, a partire da una conoscenza approfondita dei processi produttivi, siano in grado di mettere a sistema, lungo tutta la filiera, competenze e risorse per l’ottimizzazione dell’incontro tra domanda e offerta, supportando le aziende nello lo sviluppo di:

  • processi di preparazione dei prodotti all’insegna di standard legati alla qualità, sicurezza e tipicità
  • attività di branding e informazione sulla storia e le caratteristiche dei prodotti
  • strategie di promozione in sinergia con le proposte del turismo culturale locale, utilizzando al contempo strumenti tradizionali e innovativi.
ABF lancia un nuovo percorso per il settore lattiero caseario

I percorsi IFTS

Gli IFTS, Istruzione e Formazione Tecnica Superiore, sono percorsi di livello post-secondario/post-diploma ancora poco conosciuti ma molto validi in termini di efficacia formativa ed occupazionale.

Grazie alla loro struttura e alla loro flessibilità, sono in grado di rispondere, nei modi e nei tempi adeguati, alla domanda delle imprese che necessitano di inserire figure professionali altamente qualificate in possesso di competenze tecniche specifiche e specialistiche aggiornate proprie dei processi lavorativi che caratterizzano l’economia regionale.

Tali percorsi di formazione prevedono una progettazione condivisa dell’intervento e l’integrazione dei sistemi Università/scuola/impresa/organismi formativi rendendo il corso IFTS espressione di un legame virtuoso tra attività economiche, territorio e sistema dell’istruzione e formazione professionale.

ABF lancia un nuovo percorso per il settore lattiero caseario

Il corso ABF

Il corso proposto da ABF prenderà avvio nel mese di febbraio 2021, compatibilmente con le disposizioni legate all’emergenza sanitaria in atto, e avrà una durata di due semestri corrispondenti a 1000 ore di cui 450 ore destinate ad attività formative d’aula e laboratoriali, 550 ore dedicate ad esperienze di alternanza presso le aziende che avranno manifestato la loro disponibilità.

Peculiarità del corso è il fatto che ben il 70% delle 450 ore destinate a formazione in aula e in laboratorio sarà affidato ad esperti provenienti dal mondo del lavoro o accademico.

Il corso si terrà presso la sede ABF di Bergamo ed è pensato in un’ottica di ampliamento dell’offerta formativa nell’ambito della filiera agroalimentare e turistica. Il target a cui si rivolge è, dunque, rappresentato principalmente da giovani che, dopo il conseguimento di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o di un diploma IeFP coerenti con i settori, intendono proseguire il proprio percorso di specializzazione per poi inserirsi nel mercato del lavoro in qualità di Tecnici Specializzati.

Trattandosi di un percorso strettamente legato al territorio e alla sua rete, il percorso formativo è svolto in collaborazione con tre istituti scolastici, l’Istituto San Pellegrino, l’Istituto Agrario di Bergamo Rigoni Stern e l’IS Zenale Butinone di Treviglio, con l’Università degli Studi di Milano – DeFENS Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione e l’Ambiente e l’Università Vita-Salute San Raffaele Milano con il Master in filosofia del cibo e del vino ed, infine, in collaborazione con diverse aziende del settore e associazioni rappresentative. Tra quest’ultime c’è ONAF, Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Formaggio, realtà autorevole che mettendo a disposizione diversi propri docenti molto competenti, conferisce importanza al partenariato. 

ABF lancia un nuovo percorso per il settore lattiero caseario

Al termine del percorso, previo superamento delle prove finali di verifica, verrà rilasciato un Certificato di specializzazione tecnica superiore riconosciuto in ambito nazionale e comunitario. 

ABF presenterà il nuovo corso durante l’edizione 2020 di FORME, nello specifico durante l’incontro online dal titolo “Le Vie del Latte” in programma per sabato 21 novembre alle ore 11. Questo il link per accedere alla diretta.


Per approfondire ulteriormente l’argomento, è possibile contattare ABF all’indirizzo apprendistatoABF@abf.eu o la sede ABF principale al n° 035/3693727.