Menu

ABF – CFP di Trescore Balneario partecipa come Partner al porgetto Lab2Work che ha come  obiettivi:

  • Favorire l’inserimento lavorativo di giovani 18-35 anni
  • Sostenere e incentivare atteggiamenti e strumenti di autoimprenditorialità
  • Incentivare nuove forme di inclusione delle realtà giovanili
  • Promuovere percorsi di apprendimento integrati tra formazione d’aula ed esperienze pratiche
  • Creare collegamenti nuovi tra scuola e impresa e tra impresa e territorio

Con il progetto “Lab2Work” i Comuni degli Ambiti di Seriate e Grumello del Monte intendono promuovere una rete territoriale che favorisca l’incremento dell’occupabilità giovanile, mediante la valorizzazione, la messa in rete e la migliore conoscenza di opportunità, strumenti e strutture già presenti sui territori ma spesso sotto-utilizzate o non accessibili ad una parte del target di riferimento (giovani dai 18 ai 25 anni).

Nello specifico verranno proposte azioni volte a promuovere:

  • la diffusione di competenze tecniche nella popolazione giovanile dell’ambito, con particolare riguardo alle tecnologie innovative e digitali;
  • lo sviluppo di “competenze del fare” e capacità imprenditoriali con riferimento non solo ai settori tecnologici, ma anche all’ambito enogastronomico e turistico;
  • Il potenziamento delle azioni di orientamento lavorativo mediante la valorizzazione delle specificità e delle peculiarità dei territori di riferimento;
  • La messa in rete dei servizi rivolti al target 18 – 25 anni già presenti sul territorio e dei gruppi giovanili esistenti, al fine di accrescerne la conoscenza e la fruibilità.

Il progetto vede quali soggetti partner la Provincia di Bergamo, Associazioni di categoria (Confagricoltura e Consorzio Moscato di Scanzo), Consorzi di cooperative sociali (Consorzio Mestieri e Consorzio Solco Città Aperta), Istituti scolastici del territorio (Istituto “Majorana” di Seriate, Scuola edile di Bergamo) Istituti di formazione professionale (Ikaros, Abf, Fondazione Istituto Tecnico Superiore per le nuove tecnologie e per il Made in Italy, Cpe “La traccia”), Cooperative sociali (L’impronta, Ecosviluppo, Bergamo lavoro, Coope della Comunità e Crisalide) e soggetti privati (Ivs Italia SpA, Hermes & Ventures, Effetto Domino, Azienda Tallarini).

Inoltre verranno coinvolti nella costruzione della rete anche le associazioni giovanili e i gruppi giovani presenti sui due territori. Il progetto apre una nuova opportunità per i giovani.

Notizia del 29 gennaio 2016 Nella categoria Trescore Balneario