Menu

Festìna lente è una locuzione latina attribuita all’Imperatore Augusto dallo scrittore latino Svetonio, che in lingua italiana sta per “Affrettati lentamente”. Il senso dato al motto è quello di efficienza e di prudenza insieme.    

“Sbrigati ma lentamente”, mentre adattato ai nostri tempi il motto dell’Imperatore Augusto viene utilizzato come invito ad affrettarsi per essere efficienti.
Oggi al Kilometro Rosso l’Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia, Valentina Aprea, alla presenza dei Ministri dell’Istruzione e del Lavoro, del Presidente della Regione Lombardia e di tanti rappresentanti delle Istituzioni, ha annunciato che il 2018 sarà l’anno dell’Innovazione nell’Istruzione nella Formazione professionale e nel lavoro.
Con gli Stati Generali di oggi è stata lanciata una nuova misura rivolta ai docenti, che indica con chiarezza in che direzione devono andare le learning strategies, per lo sviluppo del pensiero scientifico e creativo.
Si comincia la giornata con le parole del n. 2 di Apple che dice alle scuole italiane (e non solo): Bisogna abbandonare l’apprendimento nozionistico! Si punta su un nuovo modo di educare e formare e avvicinare i giovani all’apprendimento.

Per quest’anno lo stanziamento sarà di 1,4 Mln che verranno investiti per fare attività di Coding, per risolvere problemi complessi applicando la logica del paradigma informatico anche attraverso modalità ludiche e Tinkering cioè, un ambiente, un metodo, un modo di sperimentare la scienza attraverso attività di costruzione che valorizzano la creatività, l’indagine e l’esplorazione basandosi sulle capacità e le conoscenze di ciascuno. Realtà virtuale e aumentata e Accessibilità per disabili.

Saranno coinvolti tutti gli ordini di scuola a partire dalla scuola dell’infanzia. Il confronto, quindi è stato animato su una rivoluzione che sarà destinata a cambiare radicalmente non solo il modo di produrre, ma anche il nostro modello sociale. Moltissimi lavori cambieranno, altri spariranno, nuove professioni nasceranno: per questo, servono investimenti altrettanto importanti su Welfare 4.0 e Scuola 4.0.

I giovani partecipanti hanno offerto alle istituzioni un assaggio di futuro con progetti di straordinario livello che coniugano creatività, saper fare e innovazione tecnologica.

Festina Lente”, dunque!… Con grinta ed efficienza.

 

Notizia del 19 giugno 2017 Nella categoria Notizie ABF