Corso Adulti
  • area: Elettrico
  • durata: 30 ore
  • data di inizio: 26/01/2023
  • certificazione: Attestato di competenza
  • costo: 240 €
  • posti previsti: 15

Vuoi imparare a leggere i disegni elettrici? Ecco il corso che fa per te

Introduzione al corso

Il corso di lettura del disegno elettrico permette di acquisire le conoscenze fondamentali per decodificare e interpretare un disegno elettrico, analizzare le varie tipologie di schemi elettrici e utilizzare, inoltre, gli schemi per l’uso e la manutenzione degli impianti. Nelle aziende elettriche è fondamentale che siano presenti dei professionisti che sappiano leggere, comprendere e interpretare dei disegni elettrici realizzati dall’ufficio tecnico.

Contenuti del corso
  • Simbologia e normativa di rappresentazione e nozioni generali della corrente elettrica (come: leggi, principi);
  • Tipologia di circuiti e marchi di qualità delle componentistica;
  • Principali elementi che costituiscono un impianto elettrico come: generatore, linea di alimentazione e sue protezioni, utilizzatori, ecc.;
  • Linee di emergenza e rifasamento delle linee elettriche;
  • Esempi di lettura di progetti esistenti direttamente con software AutoCAD.
Note

Il corso si svolgerà in presenza in orario serale al giovedì, dalle 18:00 alle 21:00 presso la nostra sede di Albino.

Il corso è gratuito per disoccupati con più di 30 anni che possano rientrare all’interno del Programma GOL (Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori). Per saperne di più clicca qui.

Contatti

Per avere ulteriori informazioni sul corso o su altri corsi non esitate a contattarci al numero 035760022 interno 3 o via mail all’indirizzo formazione.albino@abf.eu

INFORMATIVA RELATIVA AL CONTRATTO

Scopri se hai diritto alla gratuità

DOTE UNICA LAVORO
Se adulti over 30 e under 65, disoccupati, chiedere l'attivazione di una Dote Unica Lavoro
GARANZIA GIOVANI
Se giovani under 30, non impiegati in percorsi di occupazione o formazione, richiedere l'apertura di una Garanzia Giovani
DOTE UNICA DISABILI
Se iscritti al collocamento mirato chiedere l'attivazione di una Dote Unica Disabili