Corso Aziende
  • area: HACCP
  • durata: 8 ore
  • data di inizio: 03/03/2021
  • certificazione: Attestato di frequenza
  • costo: 80 €
  • posti previsti: 8
Destinatari

Chiunque lavori nel settore alimentare, indipendentemente dal tipo di mansione.

Cosa vuol dire anzitutto HACCP?

L’HACCP è la disciplina che si occupa dell’igiene e della sicurezza nel settore alimentare. Per capire il suo significato è necessario partire dal suo acronimo, ovvero: “Hazard Analysis and Critical Control Points” che dall’inglese all’italiano è traducibile in “ analisi dei rischi e punti critici di controllo”.

Si tratta di un protocollo, ovvero un insieme di procedure volte a tutelare il consumatore garantendo la salubrità degli alimenti, focalizzandosi in particolar modo sulla prevenzione e il monitoraggio delle procedure di gestione di alimenti e bevande. Il corso è rivolto quindi a tutte quelle professioni che operano in un settore che prevede la presenza di alimenti e bevande.

A cosa serve?

L’Haccp è un metodo di controllo finalizzato a tutelare la salubrità dell’alimento e la salute del consumatore finale, attraverso un monitoraggio costante delle fasi della manipolazione degli alimenti in cui vi sia un probabile pericolo di contaminazione, che sia esso biologico, chimico o fisico, basandosi sull’applicazione di principi fondamentali.

Contenuti
  • Nozioni di microbiologia degli alimenti, igiene degli ambienti di lavoro
  • Conservazione dei prodotti alimentari
  • Legislazione alimentare “Il nuovo pacchetto igiene”
  • Regolamente (CE) 852/04 Igiene dei Prodotti Alimentari
  • Regolamento (CE) 178/02 Rintracciabilità e Filiera Agroalimentare
  • Regolamento (CE) 2073/05 Criteri microbiologici dei prodotti alimentari
  • Applicazione del sistema HACCP Conclusione e discussione
Info

NOTE
La lezione si svolgerà in serata presso la sede di via Gleno 2. Il corso prevede inoltre un test finale.

REQUISITI
Innanzitutto, bisogna avere compiuto 18 anni alla data di inizio del corso. Inoltre, per gli stranieri, bisogna essere in possesso di regolare permesso di soggiorno e possedere una buona capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua.

Contatti

luigi.sorzi@abf.eu